Tiroidite e benessere intestinale

 

Esiste una correlazione tra Tiroidite e Benessere Intestinale? oppure tra Ipotiroidismo, Dieta e Microbiota Intestinale?

La risposta è Si. Molte pubblicazioni scientifiche infatti, hanno messo in relazione il benessere intestinale e la dieta non solo con la corretta funzionalità tiroidea, ma anche con svariate malattie autoimmuni e la Tiroidite di Hashimoto.

Come si valuta il benessere intestinale?

Il benessere intestinale si può valutare attraverso l’analisi del microbiota intestinale, cioè la composizione di tutti i batteri presenti nell’intestino. L’equilibrio tra i microorganismi che vivono in simbiosi con noi è fondamentale per il corretto funzionamento del corpo umano.  I batteri e altri microorganismi sono, infatti, coinvolti nei processi di assimilazione di nutrienti e nella modulazione del sistema immunitario.

Cos’è la Tiroidite e quali sono le relazioni tra Tiroidite e benessere intestinale?

Con Tiroidite si intende il processo di infiammazione cronica della tiroide che può portare ad Ipotiroidismo.  Tra le cause più comuni di ipotiroidismo troviamo la Tiroidite di Hashimoto.

La Tiroidite di Hashimoto (HT) è una malattia autoimmune organo-specifica caratterizzata dalla produzione di auto-anticorpi contro la tiroide con la presenza di cellule infiammatorie nella ghiandola tiroidea. Questa situazione è spesso seguita da ipotiroidismo a causa della distruzione dei follicoli tiroidei. I fattori scatenanti sono svariati:

  • la predisposizione genetica
  • infezioni da Helicobacter pylori
  • infezioni virali (es. virus dell’epatite C)
  • carenza di vitamina D
  • troppa igiene e quindi scarsa stimolazione del sistema immunitario
  • esposizione ad agenti chimici
  • disbiosi intestinale, cioè il mancato equilibrio del microbiota intestinale.
Cosa fare se hai Ipotiroidismo? 

La prima cosa da fare è sentire il parere del medico per cercare di individuare le cause e capire se è necessario intraprendere una terapia farmacologica. Il trattamento più comune è quello che va a risolvere i sintomi utilizzando farmaci specifici. Spesso, però, vengono tralasciate le cause e non viene affrontato il problema da un punto di vista più ampio. Ad esempio, nella Tiroidite di Hashimoto le cellule della tiroide vengono attaccate dal nostro sistema immunitario, si parla infatti di malattia autoimmune. Allora perché non ci chiediamo come mai il sistema immunitario ad un certo punto decide di attaccare la tiroide? Perché non andiamo ad indagare le cause profonde per risolvere il problema alla radice?

Esistono dei modi per prevenire la Tiroidite di Hashimoto o farla regredire?

Medici e ricercatori hanno individuato una forte correlazione tra Tiroidite e Benessere intestinale. Infatti, riequilibrando l’intestino si riesce a migliorare i sintomi e il quadro clinico della malattia. Alcuni medici al giorno d’oggi trattano il problema sia dal punto di vista farmacologico ma anche attraverso cambiamenti di alimentazione e stile di vita. Per quanto riguarda l’aspetto alimentare è possibile affrontare il problema seguendo quattro punti di vista: Detossificazione, Malnutrizione, Controllo dei livelli Ormonali e ritrovando il Benessere intestinale.

  1. Detossificazione.
    La detossificazione è il primo passaggio importante per riequilibrare l’organismo. Ognuno di noi ha degli alimenti più o meno congeniali a se stesso. Individuare cosa ci fa star meglio o peggio è la chiave per iniziare a vivere meglio. Per capire come depurare il proprio fisico è utile anche indagare alcune predisposizioni genetiche in ambito di:
    • errato metabolismo delle vitamine del gruppo B, dettossificazione del fegato e metilazione
    • disfunzioni del bilanciamento tra produzione di radicali liberi e sistemi antiossidanti
    • una maggiore sensibilità al glutine e lattosio
    • predisposizione ad aumento dei processi infiammatori
  2. Malnutrizione o malassorbimento.
    La malnutrizione o deficit specifici di proteine, vitamine o sali minerali possono provocare disfunzioni della tiroide. Ad esempio, molti casi di Tiroidite di Hashimoto sono collegati ad una diminuzione della massa magra. Diventa quindi utile controllare la composizione corporea attraverso analisi adeguate volte a capire se il nostro corpo è in uno stato di malnutrizione o malassorbimento e individuare una dieta bilanciata.
  3. Livelli ormonali.
    Gli ormoni sono le molecole che regolano il funzionamento delle cellule e mettono in comunicazione tra loro diversi organi del nostro corpo. Una corretta comunicazione tra i vari distretti del corpo permette di avere un organismo sano ed in equilibrio. Alcuni studi, infatti, hanno messo in relazione bassi livelli dell’ormone DHEA con la presenza di Tiroidite di Hashimoto.
  4. Tiroidite e Benessere intestinale.
    Le alterazioni del microbiota intestinale  sono correlate allo sviluppo di malattie infiammatorie croniche e autoimmuni. La presenza, in eccesso o in difetto, di alcuni batteri è stata messa in relazione sia a malattie intestinali come la Sindrome da Colon Irritabile sia alla Tiroidite di Hashimoto.

L’approccio più adatto per affrontare l’ipotiroidismo, soprattutto se causato da Tiroidite di Hashimoto, è quello di:

  1. indagare le cause e individuare altri sintomi correlati
  2. iniziare un’eventuale terapia farmacologica come prescritta dal medico
  3. intraprendere alcuni cambiamenti di alimentazione e stile di vita mirati e personalizzati.

Se vuoi una consulenza per capire come migliorare il benessere della tua tiroide..

prenota una visita!

 

  1. A case report of a novel, integrative approach to Hashimoto’s thyroiditis with unexpected results. N Avard, SJ Grant – Advances in Integrative Medicine, 2018 – Elsevier.
  2. Gut microbiota and Hashimoto‘s thyroiditis. Rev Endocr Metab Disord. 2018 Dec;19(4):293-300. Virili, C., Fallahi, P., Antonelli, A. et al. Rev Endocr Metab Disord (2018) 19: 293.
  3. Dehydroepiandrosterone in women with premature ovarian failure and Hashimoto’s thyroiditis. Ott J, Pecnik P, Promberger R, Pils S, Seemann R, Hermann M, Frigo P. Climacteric. 2014 Feb;17(1):92-6.
  4. Metabolic disorders and nutritional status in autoimmune thyroid diseases. Kawicka A, Regulska-Ilow B, Regulska-Ilow B. Postepy Hig Med Dosw (Online). 2015 Jan 2;69:80-90. Review.
mm

Author Serena

Ciao sono Serena, Health Coach, Personal Nutrition trainer ed esperta in Analisi del Microbiota. Il mio compito è quello di aiutare le persone a trovare il corretto stile di vita e alimentazione attraverso dati oggettivi ottenuti da analisi di disbiosi intestinale (microbiota) e genetiche.

More posts by Serena