Privacy Policy Dolore durante i rapporti sessuali e intestino infiammato - Sbilanciati

Dolore durante i rapporti sessuali e intestino infiammato

 

Il dolore durante i rapporti sessuali e intestino infiammato sono due condizioni subdole che minano il benessere e la qualità della vita, ma che oggi possono essere affrontate anche attraverso l’approccio della Medicina e Nutrizione di Precisione.

Il sesso ai nostri giorni dovrebbe essere un’esperienza piacevole e soddisfacente per entrambi i partner. Capita a volte però che il rapporto sessuale sia doloroso soprattutto per le donne. Il termine tecnico per identificare questo problema è dispareunia, e corrisponde proprio al dolore che una donna prova durante il rapporto sessuale.

I ricercatori hanno rilevato che fino al 61% delle donne sperimenta dolore durante il rapporto sessuale almeno una volta nella loro vita. Questa esperienza negativa può avere un effetto profondo sul benessere psicologico di una donna, sulle relazioni sociali e la qualità della vita.

La dispareunia che si verifica durante il rapporto può essere classificata in quella superficiale (dolore nella parte dell’intorno vaginale) o profonda (dolore che si manifesta all’interno del bacino o della pelvi). Le cause della dispareunia superficiale e profonda possono essere sia di natura ginecologica ma anche dermatologica, intestinale, infiammatoria, autoimmune o psicosomatica. Inoltre, spesso, non coincidono e vanno quindi trattate in modo diverso.

Le cause comuni di dolore superficiale includono infiammazione e irritazione della zona vulvare, disfunzione del pavimento pelvico, dermatosi vulvare, malattie autoimmuni e sindrome genitourinaria della menopausa. Le cause del dolore in caso di dispareunia profonda sono ancora più eterogenee ed enigmatiche; possono dipendere da cause ginecologiche, ma anche essere dovute a problematiche presenti in altri organi come ad esempio l’infiammazione intestinale. La prima cosa da fare è comunque una visita ginecologica per aiutarvi a capire e interpretare i sintomi in modo corretto.

Quali sono le cause del dolore durante i rapporti sessuali per la donna?

A volte la presenza di una malattia, come potrebbe essere l’endometriosi e che spesso è associata a dolore durante i rapporti sessuali, potrebbe comunque non essere la causa diretta del dolore.

Talvolta, infatti, le cause del dolore durante i rapporti sessuali possono confondersi con le conseguenze ed è quindi più opportuno parlare di correlazione, cioè la presenza contemporanea di alcuni sintomi e condizioni patologiche. Questa riflessione ci obbliga a prendere in considerazione anche altri aspetti non strettamente ginecologici per migliorare il benessere e la qualità della vita della donna che prova dolore durante il rapporto sessuale.

Mi soffermo ora sulla correlazione tra dolore durante i rapporti sessuali e infiammazione intestinale o  predisposizione genetica, mentre rimando il trattamento delle altre cause a professionisti competenti in questo ambito (ginecologi, gastroenterologi, psicologi, psicoterapeuti e fisioterapisti specializzati in sindrome miofasciale). La cosa migliore sarebbe comunque affrontare il problema da vari punti di vista in modo organico e organizzato.

Le più comuni cause non ginecologiche di dolore durante i rapporti sessuali sono:

 

Correlazione tra il dolore durante i rapporti sessuali e intestino infiammato

Uno studio del 2019 ha rilevato come le giovani donne con con sindrome dell’intestino irritabile (IBS) e concomitanti sintomi di dolore pelvico cronico (anche durante i rapporti sessuali) spesso sperimentano altre condizioni quali ad esempio la fibromialgia, emicrania ed ansia. Ecco perché un approccio multidisciplinare è indicato in questi casi. Inoltre, esiste una forte associazione tra disbiosi intestinale (cioè disequilibrio dei batteri intestinali e microbiota intestinale)  e i sintomi del dolore pelvico cronico.

L’analisi del microbiota intestinale è un approccio innovativo utilizzato nella Medicina e Nutrizione di Precisione per individuare la comunità batterica che vive in simbiosi con noi nel nostro intestino. La presenza di batteri pro-infiammatori, la carenza di batteri benefici o la sovrabbondanza di alcune specie batteriche può essere di aiuto per capire come affrontare i sintomi intestinali e del dolore pelvico anche da un punto di vista di alimentare.

Esiste una correlazione tra dolore durante i rapporti sessuali e genetica?

Anche la genetica ha un ruolo cruciale nel dolore durante i rapporti sessuali delle donne. Alcuni ricercatori hanno dimostrato che le donne portatrici di alcune mutazioni presenti nel gene del recettore della serotonina avevano una maggiore probabilità di sviluppare infiammazione vulvare e vestibolare (vestibolodinia) rispetto ai controlli sani.

Un altro studio ha rilevato che la presenza di una mutazione in un gene che codifica per una citochina infiammatoria era più comune nelle donne con sindrome da vestibolite vulvare rispetto ai controlli sani.

Anche i sintomi delle malattie autoimmuni come il Lichen sono scatenati e peggiorano in caso di presenza di alcuni polimorfismi, legati soprattutto a carenze vitaminiche, intolleranze alimentari o infiammazione sistemica.

La cosa positiva è che i sintomi e le conseguenze metaboliche di molte di queste mutazioni possono essere risolti o comunque attenuati attraverso l’utilizzo mirato di integratori o alimenti.

Non dimentichiamoci inoltre che il nostro patrimonio genetico è modulabile attraverso l’alimentazione e stile di vita. Infatti, determinate sostanze, alimenti e comportamenti possono attivare o reprimere l’espressione genetica.

 

Se sei una donna che soffre di dolore durante i rapporti sessuali puoi affrontare la problematica con vari approcci: con il tuo ginecologo in primis, ma anche risolvendo eventuali intolleranze, carenze vitaminiche o problemi intestinali.

 

Prenota una consulenza per capire come migliorare l’alimentazione e per diminuire sintomi fastiodisi quali il dolore durante i rapporti sessuali  

 

  1. Georgescu et al. Chronic Pelvic Pain and Irritable Bowel Syndrome:
    Is Subclinical Inflammation Bridging the Gap? Revista de Chimie 2019, 70, 3634–3637
  2. Sławik et. al. Could problems in the bedroom come from our intestines? A preliminary study of IBS and its impact on female sexuality. Psychiatr Danub. 2019 Sep;31(Suppl 3):561-567. PMID: 31488791.
  3. Orr et al.  Deep Dyspareunia: Review of Pathophysiology and Proposed Future Research Priorities. Sex Med Rev. 2020 Jan;8(1):3-17. doi: 10.1016/j.sxmr.2018.12.007. Epub 2019 Mar 28. PMID: 30928249.

 

mm

Autore Serena

Ciao sono Serena, Health Coach, Personal Nutrition trainer ed esperta in Analisi del Microbiota. Il mio compito è quello di aiutare le persone a trovare il corretto stile di vita e alimentazione attraverso dati oggettivi ottenuti da analisi di disbiosi intestinale (microbiota) e genetiche.

Altri articoli di Serena